QUALI SONO I BENEFICI DELL'ALOE VERA

Negli ultimi decenni è cresciuta la diffusione dell’utilizzo di questa pianta ricca di tutti quei nutrienti che, normalmente, è difficile assimilare, se non attraverso una dieta mirata e altamente equilibrata. Scopriamo insieme nel dettaglio quali sono le proprietà benefiche dell’Aloe Vera.

L’Aloe contiene circa 160 ingredienti attivi naturali, con proprietà immunizzanti, nutrienti, ricostituenti, analgesiche e depurative. Il suo principale principio attivo è un mucopolisaccaride, chiamato Acemannano, che ha proprietà immunostimolanti, capaci di incrementare di 10 volte le attività dei macrofagi che distruggono le tossine.
L’Aloe Vera è energizzante, ha proprietà inibenti sul dolore, e se il suo gel viene applicato localmente a livello cutaneo penetra in tutti gli strati del derma riducendo gli enzimi che causano l’infiammazione. Aiuta a eliminare le tossine, è considerato un antibiotico naturale ed è conosciuto come agente positivo sul colesterolo, coadiuvante per pulire e purificare il sangue nel fegato grazie alla capacità di epatoprotettore.
Inoltre, la pianta dell’Aloe contiene tre acidi antinfiammatori grassi che agiscono sul sistema digestivo e su altri organi importanti come l’intestino, lo stomaco, il colon, il fegato, i reni ed il pancreas. Ed ancora, la presenza di acido folico aiuta a mantenere la pelle e i capelli sani.

Vedremo ora tutte le proprietà dell’Aloe Vera rapportate alle varie parti del corpo, così da comprendere meglio gli utilizzi consigliati e i risultati che si possono ottenere.

Cuoio Capelluto: come abbiamo accennato, i prodotti a base di Aloe Vera aiutano a mantenere i capelli sani e sono consigliati a tutti, ma soprattutto a chi ha i capelli fini, radi, a chi ha problemi di caduta dei capelli, o chi ha un cuoio capelluto che produce tanto sebo e forfora. Grazie alle sue proprietà nutrienti ed antiossidanti, l’Aloe stabilizza e normalizza la produzione di sebo, nutre i follicoli piliferi, rendendo i capelli più forti, al pari del cuoio capelluto. Con l’utilizzo dell’Aloe Vera si ottengono benefici multipli ed anche il cuoio capelluto viene fortificato in maniera naturale. Infatti non stiamo parlando di prodotti farmacologici, ma di rimedi naturali.

Aloe vera Proprietà benefiche

Pelle: grazie alle sue grandi proprietà idratanti e lenitive, l’Aloe Vera è in grado di curarci dalle scottature dal sole o da altri disturbi della pelle, come dalla psoriasi o da altre tipologie di dermatiti. La psoriasi è una malattia della pelle che consiste nella produzione eccessiva di cellule, le quali provocano la nascita di placche rosse, ricoperte da squame biancastre che si localizzano soprattutto nelle ginocchia, nella regione sacrale, nei gomiti, nelle mani e nei piedi oltre che nel cuoio capelluto. Applicare il gel di Aloe Vera è utile per contrastare questa formazione eccessiva di cellule e per migliorare il tono e l’elasticità della pelle. In caso appunto di psoriasi o dermatiti, l’uso di questa pianta aiuta a ridurre la desquamazione, l’infiammazione e garantisce la scomparsa dell’arrossamento nonché del prurito.

L’azione antinfiammatoria e cicatrizzante dell’Aloe è utile anche per alleviare i segni dell’acne e per contrastare i brufoli, ma le creme contenenti l’essenza di questa pianta possono usate anche su qualsiasi tipo di pelle del viso e corpo per l’idratazione quotidiana. Se a livello del viso riesce ad attenuare i segni dell’acne, su addome e gambe l’Aloe attenua le smagliature ed altre eventuali cicatrice. Il suo utilizzo rinnova la pelle e può essere usato anche sulla pelle dei bambini, soprattutto in seguito ad una puntura di insetti per placare il dolore ed il prurito.

Fegato: l’Aloe è un detossinante naturale, depura il fegato, aiutandolo a smaltire tutto ciò che intossica l’organismo. Si evince quindi che prendersi cura del fegato porta al miglioramento del proprio benessere perché si raggiunge un livello di vita più sano.

Denti: l’Aloe Vera ha anche proprietà antibatteriche ed antibiotiche e per questo rappresenta uno dei migliori rimedi naturali per le infiammazioni del cavo orale, come le gengiviti per esempio.

Intestino: l’Aloe Vera è molto importante per l’intestino in quanto elimina le tossine, lo ripulisce; grazie alla sua azione antinfiammatoria e disintossicante calma e protegge l’intestino.

Stitichezza: l’Aloe è perfetto per risolvere il problema della stitichezza, la pianta è ricca di componenti che hanno un impatto benefico sull’intestino ed agisce quindi come coadiuvante. Il consumo di Aloe Vera aiuta quindi a mantenere lo stomaco sano e attivo determinando le condizioni per la scomparsa di questo fastidioso disturbo.

Sistema digestivo: in linea generale l’Aloe aiuta nella disintossicazione in quanto favorisce l’eliminazione delle scorie e la nutrizione delle cellule, nonché la loro costante rigenerazione, ma è efficace anche in caso di gastrite, iperacidità, piccole ulcere gastriche. Nei casi citati, l’Aloe ha effetto cicatrizzante e neutralizzante.

Aloe vera Proprietà benefiche

Apparato digerente: le tensioni addominali, i gonfiori e i problemi gastrici possono essere risolti con l’Aloe in quanto è ricca di enzimi della digestione, i quali ammorbidiscono e rigenerano l’apparato digerente. In questo modo viene stimolata la flora batterica, si migliora l’assorbimento delle sostanze nutritive e l’eliminazione invece dei rifiuti. Ecco che l’Aloe è utile anche nel trattamento sintomatico dei calcoli renali e biliari.

HIV: sempre come integratore, coadiuvante di una cura medica stabilità dagli agenti sanitari, per chi è affetto da questa malattia: l’aloe stimola il sistema immunitario favorendo l’equilibrio dei linfociti T e B, riducendo gli effetti collaterali provocati dai farmaci all’apparato digerente come crampi e stitichezza e a quello urinario che provocano bruciore durante la minzione.

Artrite reumatoide: l’Aloe è un validissimo sostegno per questa malattia. Infatti questa pianta può essere considerata un modulatore del sistema immunitario che esprime un’azione di compensazione, sia quando la reazione immunitaria risulti insoddisfacente, sia quando è iperattiva, come per le malattie autoimmuni come colite ulcerosa, colite del morbo di Crhon, Lupus sistematico eritematoso, asma allergica.

Sistema immunitario: come abbiamo detto in apertura, l’Aloe è ricca di Acemannano, un principio attivo che interagisce con il sistema immunitario stimolando i macrofagi, cioè i globuli bianchi che distruggono anche le cellule tumorali, e combatte gli effetti collaterali della chemioterapia e della radioterapia. Studi hanno dimostrato che l’aloe stimola il rilascio del fattore Alfa della necrosi del tumore, che blocca il sangue alla massa tumorale. Questo utilizzo è molto discusso e va sottolineato che NON si cerca di sostituire le tradizionali metodologie di cura medica sul tumore, ma come integratore può aiutare chi presenta neoplasie a sviluppare maggiore resistenza alla malattia.

Ginecologia: l’Aloe è un toccasana per curare anche le infiammazioni della vagina, come la Candida Albicans per esempio o le cisti, ma anche per altri problemi come le emorroidi. La sua azione antibiotica ed antifermentativa non solo placa queste infiammazioni, ma previene il ripresentarsi delle stesse.

Gestione del peso: alcuni studi scientifici dimostrano che l’aumento del metabolismo derivante dall’utilizzo regolare e costante di succo di Aloe contribuisce alla diminuzione del peso corporeo. La perdita di peso però deve essere sano, legato alla situazione del soggetto utilizzante l’aloe, deve essere gestibile e in linea alle necessità fisiche, alternare dieta e allenamento aumenta le possibilità di ottenere ottimi risultati sulla perdita del peso e sulla forma fisica. Il succo di aloe presenta un alto contenuto di collagene, una proteina che l’apparato digerente assorbe servendosi di una quantità di energia superiore rispetto a quella che utilizza normalmente. Questa energia viene attinta dalle riserve di grasso e di zuccheri presenti nel l’organismo, la lentezza del processo di digestione del collagene comporta un senso di sazietà prolungato. Meno si ha fame, meno si mangia.

Aloe vera Proprietà benefiche

Disinfettante: il gel di Aloe ha proprietà disinfettanti ed è quindi utile per igienizzare le mani, soprattutto quando si è fuori casa e non si hanno possibilità di lavarle adeguatamente.

Osteoartrosi e Osteoporosi: grazie all’effetto antinfiammatorio e analgesico dell’aloe come coadiuvante nel trattamento della malattia, inoltre, preso con continuità insieme a un integratore di calcio aiuta a ricostruire la carenza di calcio nelle ossa, rinforzandole.

Ulcere: l’Aloe disinfetta, cicatrizza e rigenera il tessuto delle ulcere, di qualsiasi tipologia, dallo stomaco al duodeno all’esofago.

Vene varicose: la situazione delle vene varicose può essere migliorata con l’assunzione del gel di Aloe Vera da bere o con l’applicazione e massaggio cutaneo in quanto favorisce la dilatazione dei capillari.

Cardiopatie: grazie al contenuto di sali di isocitrato di calcio, l’Aloe è un ottimo coadiuvante per le patologie legate al cuore.

Colesterolo: l’Aloe, se assunta quotidianamente, consente di ridurre il tasso di colesterolo perché contiene un ingrediente che lo emulsiona e stimola la pulizia e la purificazione del sangue nel fegato.

Dolori muscolari e articolari: l’Aloe è utilissimo nel trattamento dei crampi e dei dolori, grazie alla sua azione anestetizzante dovuta al contenuto di analgesici naturali e per le sue proprietà antinfiammatorie. È quindi indicato anche per gli sportivi o per chi fa sport a livello non agonistico in caso di strappi muscolari, distorsioni, slogature, tendiniti e lussazioni. Grazie alle sue potenzialità calmanti e alla rapidità con la quale si assorbe, allevia subito il dolore.

Varicella e Salmonella: possiamo utilizzare l’aloe anche per calmare il prurito, per disinfettare e cicatrizzare senza cheloidi la varicella, e come antibiotico per la salmonella.


Infine, ci sono altri due tipi di utilizzo in via di sperimentazione, legati alle cure il Parkinson e l’Alzheimer. Un recente studio della Miami Miller School of Medicine, ha mostrato che un integratore alimentare costituito da un estratto di aloe e altri nutrienti chiave sembrerebbe migliorare il funzionamento cognitivo e immunitario nei soggetti con demenza. Il campione per la ricerca sono stati 34 pazienti: essi hanno assunto Aloe per 9 mesi e il 46% di loro ha raggiunto un livello più alto in un test cognitivo standard. Tale dato va quindi considerato come una prova che i cambiamenti nutrizionali possono essere in grado di intervenire sul deterioramento del cervello.

Si ricorda che tutti i prodotti FOREVER LIVING sono da considerarsi integratori alimentari e non devono essere intesi come sostitutivi di cure mediche nel trattamento di qualsivoglia patologia.

ACQUISTA DIRETTAMENTE SUL SITO FOREVER LIVING

consegna in 2 giorni lavorativi e garanzia "Soddisfatti e Rimborsati"

ACQUISTA


Compila il form di contatto sottostante per richiedere informazioni sui prodotti


CAPTCHA Image

Inserisci il codice riportato nell'immagine

Privacy* Do' il consenso al trattamento dei miei dati
   Leggi l'informativa

* campi obbligatori
Compilando ed inviando il form potrai scaricare gratuitamente il nostro e-book "Sentirsi bene con l'aloe"!

Dubbi sugli acquisti?

I nostri consulenti sono a tua completa disposizione per illustrarti nel dettaglio le caratteristiche e i vantaggi dei nostri prodotti.
Non esitare a contattarci.
Tel: 334 3316563
Mail: alessia@aloe-benessere.it

Questo sito utilizza cookies per migliorare l'esperienza di navigazione (vedi Policy)   -    Continuando la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookies OK